I passi di mia madre

Dov’è finita mamma? Fa la suora, forse

di Marco Ostoni per la Lettura, Corriere della Sera

Elena Mearini ricostruisce la resa dei conti di una donna con un'assenza

Riempire un’assenza con la scrittura. Non è certo inedito il tema scelto da Elena Mearini per il suo nuovo romanzo I Passi di mia Madre, appena mandato in libreria da Morellini Editore. Ma l’autrice milanese […] ha scelto di declinarlo a modo suo, assegnando alla scrittura il potere demiurgico di restituire addirittura una vita e, con essa, di colmare la più lacerante delle privazioni: quella di una madre, fuggita, apparentemente senza un perché, dal tetto domestico, lasciandovi – attoniti e smarriti – una figlia tredicenne e il marito.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.